Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2010

Cittadinanza in italia

Popolo: insieme cittadini residenti nello stato.
Cittadinanza: status da cui deriva la titolarità di diritti e doveri propri dei citttadini.

Popolazione: indicatore che indica insieme persone che vivono sul territorio dello stato.
Nazione:insieme persone legate da stessa nazionalità, origini, lingua, tradizioni e cultura.
Per avere la cittadinanza occorre avere o Ius sanguinis (chi nasce da cittadino/a) o ius soli (se nasce sul territorio dello stato).

In italia la cittadinanza si ottiene per nascita o adozione ( nascita da padre O madre ita, se genitori sconosciuti o apolidi diventa italiano se nasce sul territorio italiano; minore adottato da padre E madre ita), da matrimonio (se vive in italia da almeno 6 mesi lo straniero o dopo 3 anni del matrimonio), elezione ( richiesta per stranieri nato qua ma solo dopo maggiorenne + 1 anno; figlio di genitori o nonni italiani per nascita se trova impiego pubblico nello stato), naturalizzazione concessa da presidente repubblica ( se residente…

Il territorio

Territorio: porzione terra delimitata da confini su cui lo stato esercita autorità. Confini naturali: Catene montuose, fiumi o anche il mare. Confini convenzionali: Decisi con un accordo tra i due o più stati (es. Stati dell'Africa). Anche sottosuolo utilizzabile economicamente e spazio aereo fino alla ionosfera fanno parte del territorio. Navi e aerei militari appartengono allo stato di cui portano bandiera quindi valgono leggi di quello stato. Quelli civili invece dipendono dallo stato ospitante. Le Sedi diplomatiche in base a una consuetudine sono immuni alla sovranità dello stato ospitante.

Lo Stato

Stato: ente sociale formato su un determinato territorio quando un popolo si organizza giuridicamente e si sottopone a un potere centrale. Può essere primario (senza modificare l'esistenza di altri stati preesistenti) o secondario. Stato moderno: nasce nel XV con trattato Westfalia per fine guerra 30 anni. Sovranità:nessun potere superiore allo stato Stato comunità:organizzazione costituita da un popolo, su un territorio sottoposto a un autorità centrale. Stato apparato:Insieme organi che esercitano supremazia su cittadini cioè stato è persona guiridica con diritti e doveri e capacità di agire. Lo stato moderno è un ente originario (non deriva da nessuna esistenza e poteri), ente indipendente (non è subordinato a altro), è territoriale (esercita poteri su un spazio geografico preciso), un ordinamento politico a fini generali (soddisfare gli interessi della collettività), è rappresentativo (opera in nome dei cittadini) è un ente necessario perchè non esistono situazioni senza stato.